Crea sito

Tag: Tavo Burat

Minoranze e libertà

Autore: liberospirito 17 Apr 2012, Comments (0)

 

Sabato 28 aprile avrà luogo a Biella, alle ore 15.00 presso il Palazzo Ferrero un convegno dedicato alla figura di Tavo Burat, fondatore – fra le altre cose – del Centro Studi Dolciniani e di cui si è già parlato in altri post. Il titolo dell’incontro è Minoranze e libertà. Convegno sulle “battaglie” di Tavo Burat. Questo il programma dettagliato del convegno:

Patrizia Bellardone: Bibliografia ragionata

Michela Zucca: Civiltà alpina

Albina Malerba: Poesia e militanza civile

Federico Battistutta: L’eresia, un percorso di libertà

Enrico Pagano: La Resistenza: pratica contemporanea: Tavo su “L’Impegno”

Giuseppe Pidello e Maurizio Pelegrini: Attualità dell’Om Salvej

Seguirà dibattito sul tema: Come continuare l’opera  aperta da Tavo

La manifestazione terminerà la sera, alle 21,30, presso il Teatro Sociale Villani, sempre a Biella, con un concerto del gruppo Yo Yo Mundi. Numerose sono le associazioni promotrici. L’intera manifestazione è gratuita.

Giornata Dolciniana 2010

Autore: liberospirito 11 Ago 2010, Comments (0)

Come ogni anno, nella seconda settimana di settembre ha luogo la Giornata Dolciniana. Il programma di quest’anno prevede:

Sabato 11 settembre:

  • Ore 17,00. Presso la chiesa Valdese di Biella, via Fecia9/c, lo storico locale Gianni Valz Blin parlerà su: “Risorgimento biellese: tra alcuni aspetti e luoghi dei moti per l’unità d’Italia sboccia la riscoperta del movimento dolciniano”.

Domenica 12 settembre:

  • Ore 10,00. Presso la bocchetta di Margosio, sulla Panoramica Zegna, a 20 minuti da Trivero, in provincia di Biella, celebrazione del culto valdese tenuto dal pastore Giuseppe Platone.
  • Ore 11,00. Salita in corteo al cippo di fra Dolcino (15 minuti a piedi); a seguire, svolgimento dell’assemblea aperta del Centro Studi Dolciniani.

Quest’anno sarà l’occasione per ricordare Tavo Burat, fondatore del Centro Studi Dolciniani, scomparso nel dicembre dell’anno passato.

La città di Biella ha già voluto ricordarlo nel maggio scorso, con un incontro a lui dedicato, in cui hanno portato la loro testimonianza diverse persone: esponenti della comunità valdese – come Giorgio Bouchard -, del Centro Studi Dolciniani, del Centro Studi Piemontesi, dell’Alliance Française e della rivista in lingua piemontese “Alp”.

Per ulteriori notizie sull’attività del Centro Studi Dolciniani si può consultare il sito: http://fradolcino.interfree.it/.