Crea sito

Liturgical design

Autore: liberospirito 17 Ago 2012, Comments (0)

Sicuramente i nostri venticinque lettori ne saranno all’oscuro. Diamo pertanto notizia di cessata attività della ditta Tridentinum (www.tridentinum.com), la quale però segnala sul suo sito che gli ordini sin qui inevasi verranno consegnati entro dicembre di quest’anno. Ma di cosa si occupava la Tridentinum? Qualcuno ricorderà le scene del film Roma di Fellini, dove si assisteva a una sfilata di moda ecclesiastica. La realtà a volte supera la fantasia. Abbigliamento liturgico (liturgical design, così si autodefinisce la ditta) è (o meglio: era) il suo settore merceologico. Dal catalogo (risalente però al 2010) possiamo evincere prodotti e prezzi relativi. Qualche esempio: mitria a 30.000 euro; pianeta a 18.000 euro; casula a 10.900 euro; scarpe alla modica cifra di 1.500 euro, così come i guanti. Aggiungiamo che le cifre (del 2010) sono quelle “riservate ai venditori”, per cui il prezzo al dettaglio subisce ulteriori incrementi.

Non ci è dato sapere se la cessata attività della ditta sopraindicata sia imputabile alla crisi economica o altro. Ben attiva risulta invece la ditta Annibale Gammarelli (www.gammarelli.com) di Roma, la quale – come viene segnalato nella homepage del sito – «è conosciuta in tutto il mondo ecclesiastico (…). Sei generazioni di Gammarelli hanno avuto l’onore di servire migliaia di sacerdoti e centinaia di Vescovi e Cardinali e oggi la sartoria Gammarelli si onora di servire Sua Santità Benedetto XVI».

Ai Gammarelli e ad altri sarti romani ricorrono i porporati di tutto il mondo perché solo qui trovano i tessuti del colore giusto. «Il rosso cardinalizio si chiama rosso ponsò», sottolinea Annibale Gammarelli in un’intervista, «e non esiste in commercio. Il tessuto di questo colore viene creato da ditte italiane su nostra commissione. Idem il colore per i vescovi, che è il paonazzo romano».

Il catalogo della benamata ditta Gammarelli è consultabile on line e risulta assai ricco; il lettore curioso potrà ammirare la gamma dei prodotti. Purtroppo non troverà i prezzi. I Gammarelli sono discreti e rimandano all’area riservata o a contatti diretti da parte dell’acquirente. Pertanto non sapremo se i prezzi si trovano allineati al catalogo della Tridentinum o meno.

Ci fermiamo qui e ce n’è d’avanzo. A questo punto sarebbe quasi d’obbligo una qualche riflessione sulla povertà religiosa, l’umiltà, la modestia e via dicendo. O un paragone, quantomeno rapsodico, con il rabbi di Nazareth e tutto il suo seguito. Ma vogliamo risparmiare simili esercizi ai frequentatori del nostro blog. Senza essere dotati di poteri telepatici, siamo convinti che, senza nulla aggiungere,
ci intendiamo alla perfezione circa il giudizio sul liturgical design e gli abituali fruitori di tali prodotti. (Solo una breve citazione in coda: «Osservate come crescono i gigli dei campi: essi non faticano e non filano; eppure io vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua gloria, fu vestito come uno di loro»).

Scriblerus

  1. No comments yet.

Leave a comment

XHTML– Allowed tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
« La balena, l’uomo e la struttura che non connettePussy Riot: il re è nudo! »